Pubblicazioni

Avvocato Enrico Lubrano

Pubblicazioni

    • Autore del Testo “Il conflitto di interessi nell’esercizio dell’attività amministrativa”, Roma, 2018.
    • Autore del Testo “Diritto dello Sport” (Lubrano E. – Musumarra L.), Roma, 2017.
    • Autore del Testo “Le azioni a tutela degli interessi pretensivi nel nuovo processo amministrativo”, Roma, 2012.
    • Autore del Testo “L’ordinamento giuridico del giuoco calcio”, Roma; Prima Edizione 2004; Seconda Edizione 2011.
    • Coautore del Testo “L’agente sportivo – Analisi giuridica e prospettive di riforma”, 2011.
    • Coautore del Testo “Lineamenti di diritto sportivo” (Autori Vari), 2008.
    • Coautore del Testo “La giustizia sportiva: analisi critica della legge 17 ottobre 2003, n. 280” (Moro P., De Silvestri A., Crocetti E., Lubrano E.), 2004.
    • Coautore del Testo “Lo Sport e il Diritto” (Autori Vari, Curatore Colucci M.), 2004.
    • Autore di diverse pubblicazioni in materia di Diritto Amministrativo e Diritto dello Sport. (Segue elenco)

Pubblicazioni in materia di Diritto Amministrativo e Diritto dello Sport

A titolo meramente esemplificativo, si segnalano le seguenti pubblicazioni.

  •  “The exclusive jurisdiction of the administrative courts on the sporting legal system: rationale, features and limits”, in corso di pubblicazione su The Italian Journal of Public Law;
  •  “La soppressione del c.d. ‘rito superaccelerato’ nel processo-appalti: un’occasione per la riespansione dell’effettività del diritto alla tutela giurisdizionale”, in www.ildirittodelleconomia.it n. 3/2020;
  •  “La decorrenza del termine nel processo-appalti (dalla conoscenza della motivazione e degli atti endoprocedimentali) dopo la Adunanza Plenaria n. 12/2020: un principio da estendere a tutti i settori del processo amministrativo”, in www.federalismi.it n. 27/2020;
  • Il diritto allo sport come diritto fondamentale in prospettiva anche costituzionale”, in www.dirittifondamentali.it n. 2/2020;
  • L’art. 218 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (disposizioni eccezionali relative alla conclusione dei campionati sportivi): l’esigenza di prevedere tempi più ristretti, in sede di conversione in legge, al fine di garantire la conclusione dei giudizi in tempo utile per l’avvio dei campionati 2020-2021”, in www.rivistadirittosportivo.it (30 giugno 2020);
  • “La giurisdizione meramente risarcitoria del giudice amministrativo in materia disciplinare sportiva: la Corte costituzionale (n. 160/2019) ‘spreca’ un’occasione per la riaffermazione della effettività e della pienezza della tutela e della giurisdizione”, in www.federalismi.it n. 23/2019;
  • I rapporti tra ricorso incidentale e ricorso principale nel processo-appalti: una questione ancora aperta?”, 2018, www.lexitalia.it;
  • “L’accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie: profili di criticità della disciplina attuale e prospettive di riforma”, 2018, www.giustamm.it;
  • “La sottoposizione dell’attività delle Federazioni Sportive al Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 50/2016), tra certezze (apparenti) e perplessità (consistenti) ancora da definire”, in www.giustamm.it (2018);
  •  “L’art. 120, comma 2 bis, c.p.a. finalmente ‘rinviato a giudizio’ innanzi alla Corte di Giustizia U.E.: un’occasione di riaffermazione del principio di effettività della tutela”, in www.lexitalia.it (2018);
  •  “Le azioni a tutela degli interessi pretensivi e l’esigenza di superare i limiti dell’attuale diritto vivente”, in www.giustamm.it (2018);
  • “Sports and public law (constitution, administrative law) in the italian legal system”, in www.giustiziasportiva.it (2018);
  • Il risarcimento dei danni nel settore degli appalti pubblici (questioni specifiche alla luce della giurisprudenza ammnistrativa” (2014), in www.giustamm.it
  • La Corte Costituzionale n. 49/2011: nascita della giurisdizione meramente risarcitoria o fine della giurisdizione amministrativa in materia disciplinare sportiva..?..” (2011) in www.giustamm.it;
  •  “La normativa sui trasferimenti nazionali e internazionali dei calciatori alla luce della sentenza Bernard”, in Rivista di Diritto ed Economia dello Sport, 2011-II vol.;
  • Il Tribunale Nazionale Arbitrale per lo Sport (TNAS): analisi della giurisprudenza (anni 2009-2010) e della natura delle relative decisioni”, in www.giurisprudenza-sportiva.com (2011) e in Diritto dello Sport n. 1/2011;
  • L’Alta Corte di Giustizia Sportiva presso il CONI: analisi della giurisprudenza”, in www.giurisprudenza-sportiva.com (2010);
  •  “La sentenza-abbonati-Catania: il Consiglio Siciliano e il rischio del ritorno della tutela giurisdizionale nello sport al paleozoico?!”, in Diritto dello Sport n. 6/2007;
  •  “La pregiudiziale sportiva ed il ruolo della Camera di conciliazione del C.O.N.I.: un sistema da riformare?!”, in Diritto dello Sport n. 1/2007;
  •  “Ammissione ai campionati di calcio e titolo sportivo: un sistema da rivedere?!”, in Rivista di Analisi Giuridica dell’Economia, 2005, n. 2, Il calcio professionistico: evoluzione e crisi tra ‘football club’ e impresa lucrativa;
  • Vincolo sportivo pluriennale: verso una fine annunciata?!”, in www.giustiziasportiva.it (dicembre 2005);
  • Il TAR Lazio segna la fine del vincolo di giustizia; la FIGC si adegua”, in Rivista di Diritto ed Economia dello Sport, 2005-II vol.;
  •  “Le sentenze-Empoli: un passo indietro per la certezza del diritto?!”, in Giustizia Amministrativa, sul sito internet www.giustamm.it (febbraio 2005);
  •  “La ‘sentenza Cecchi Gori’, ovvero la definitiva conferma del pacifico assoggettamento dell’attività svolta dalle federazioni sportive ai principi del diritto amministrativo”, in Giustizia Amministrativa, sul sito internet www.giustamm.it, (dicembre 2004);
  •  “L’ordinamento sportivo come sostanziale autorità amministrativa indipendente dopo la legge n. 280/2003 e la sentenza n. 5025/2004 del Consiglio di Stato“ in Giustizia Amministrativa, sul sito internet www.giustamm.it, (luglio 2004);
  • Ordinamento sportivo e giustizia statale: un rapporto ancora controverso” in Rivista Amministrativa della Repubblica Italiana, 2001, 593-635.